Umidità igroscopica

Umidità igroscopica causata dai sali

Muro umidoNelle murature, sia vecchie che nuove, vi è la presenza di sali. Questi sali sono igroscopici. L’igroscopicità è la capacità di una sostanza o di un materiale di assorbire prontamente le molecole d’acqua presenti nell’ambiente circostante. Tali sostanze sono dette igroscopiche e nel caso specifico delle murature hanno la capacità di bagnare la superficie dell’intonaco.
Capita spesso di veder comparire delle macchie umide nelle pareti in edifici storici appena ristrutturati solo a causa della presenza dei sali minerali anche se le murature sono perfettamente asciutte.
I sali essendo igroscopici quando piove o quando l’umidità ambientale è alta, si inumidiscono e si sciolgono creando delle macchie di umidità nelle murature e nei pavimenti non isolati.
In presenza di molta umidità ambientale si possono presentare delle chiazze di intonaco umido che potrebbero far pensare ad un problema serio di umidità.

Nell’intonacare la muratura, dopo i lavori di risanamento, non sono stati presi in considerazione fattori come l’umidità residua all’interno della muratura, la quantità di Sali presenti, ed il tipo di Sali (cloruri, nitrati, solfati, ecc).

Una muratura vecchia interessata dall’umidità di risalita dal terreno, rimane sempre interessata e compromessa dai sali portati dall’acqua del terreno e dai sali che si trovano all’interno del materiale da costruzione. Al momento dell’intonacatura la muratura viene bagnata e quindi i sali presenti si sciolgono e durante l’evaporazione dell’acqua, vengono trasportati in superficie e vanno a compromettere l’intonaco nuovo. A volte c’è il rischio di confondere delle macchie di umidità come conseguenza dell’umidità di risalita capillare mentre in realtà si tratta di umidità igroscopica dovuta ai sali.

Anche dopo un prosciugamento ben riuscito delle murature interne, nell’intonaco o nella pittura rimangono dei residui di sali capaci di assorbire l’umidità ambientale. Questi sali, a causa della risalita capillare di umidità, si depositano maggiormente nella zona di evaporazione dell’acqua, che si trova nella fascia di umidità più alta della muratura di conseguenza anche dopo un risanamento efficace, la muratura può essere asciutta all’interno, ma l’intonaco o la pittura rimangano umidi.

E’ molto importante quindi eseguire una precisa analisi dei sali per scegliere la tipologia di intonaco da utilizzare.

I problemi legati all’umidità igroscopica, non sono da attribuire solo ai vecchi edifici, interessati quasi sempre dall’umidità di risalita capillare, ma anche agli edifici nuovi.
L’utilizzo di materiali edili di bassa qualità (cemento, ecc.), o da murature in cotto che sono state fatte con terre che contenevano Sali. può essere la causa della presenza di Sali sulle murature.
I Sali che sono dentro al materiale da costruzione, quando vengono bagnati, o si bagnano dalle piogge, si sciolgono e vengono trasportati in superficie attraverso l’evaporazione dell’acqua.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *