Umidità da fattori chimici/geologici/elettrici

L’umidità nei muri può essere amplificata da fattori non facilmente percepibili o visibili in quanto non legati espressamente alla presenza di acqua.20160820_101629

I fattori di disturbo elettrico-fisici sono quelli causati dai radiotrasmettitori televisivi, radiofonici e dalle antenne di telefonia mobile ma anche da tubi metallici nei muri, da condutture elettriche o metalliche non isolate dalla muratura, pluviali metallici non isolati o dai telai metallici delle porte o finestre.

Questi fattori di disturbo interferiscono sui campi elettromagnetici e possono causare l’amplificazione o la stagnazione dell’umidità all’interno dei muri.

La molecola dell’acqua essendo dipolare è direzionabile da campi elettromagnetici, magnetici o elettrostatici e pertanto può causare l’aumento dell’umidità nel muro.DSC00997

I fenomeni elettro-chimici sono principalmente dovuti alla differenza di Ph dei materiali da costruzione.

Generalmente l’utilizzo di materiali con Ph diversi genera una tensione elettrochimica che può causare l’aumento dell’umidità in quanto trattiene la molecola dell’acqua. Maggiore è la diversità di Ph più alta sarà la tensione elettrica e più elevato sarà il rischio di aumento dell’umidità in quanto la stessa attira la molecola dell’acqua.

elettro smog

I fattori geologici o fisici sono costituiti dalla presenza di falde acquifere sotterranee, da corsi d’acqua sotterranei o da faglie tettoniche della crosta terrestre che possono amplificare la quantità dell’acqua.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *